Articolo in evidenza

Corso di formazione per terapeuti energetici Nuove terapie fra sciamanesimo e studi steineriani

Prima data: 18 Febbraio 2023 – dalle ore 11.30 alle ore 18,30

Miei cari viaggiatori e viaggiatrici astrali, è giunto il momento per me di spingere un pò oltre i miei insegnamenti e rendervi partecipi di un metodo terapeutico che possa far fronte alle subentrate esigenze degli ultimi anni.

Come infermiera oltre che terapeuta dell’Anima, ho potuto sperimentare su di me e sui miei clienti gli effetti dell’unione tra gli sviluppi della medicina ufficiale e gli antichi studi esoterici, elevando il viaggio terreno a meravigliosa avventura, vissuta tra fisico, mente e anima.

Vi propongo così un corso di una giornata, in cui rendervi partecipi di tutto ciò tramite:

1. Un’ analisi energetica e un nuovo protocollo di interventi terapeutici di ricompattamento fra corpi sottili, corpo fisico e matrice in preparazione, durante e dopo l’utilizzo di psicofarmaci, morfine e farmaci chemioterapici e transgenici

2. Considerazioni e interventi riguardo alle ripercussioni sulle fasi di passaggio fra la vita terrena e la vita al di là del velo, nell’ipotesi di una compromissione dei corpi sottili.

3. L’eutanasia e l’anima

————————– Note informative —————————-

. Trattandosi di argomenti che presuppongono conoscenze energetiche avanzate, la partecipazione al corso prevede un breve colloquio telefonico conoscitivo.

. Indossare abbigliamento comodo.

. Portare con se l’occorrente per prendere appunti e del cibo leggero o degli snack pratici da consumare durante le pause

. Il costo della giornata è di 70 euro.

. Per quanti non riuscissero a partecipare al corso del 18 febbraio, è possibile programmare sessioni singole al costo di 95 euro.

. Potete utilizzare i contatti riportati a menu per prenotare la vostra partecipazione e per ricevere qualsiasi informazione.

In attesa di incontrarvi, vi abbraccio nella Nuova Energia

Monica

(*) Nota importante: Le tecniche utilizzate non intendono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente, che rimane fondamentale e a cui chiunque è invitato a ricorrere, soprattutto in caso di disturbi o patologie in corso.

Articolo in evidenza

Corso di Viaggi Sciamanici per la guarigione dell’Anima

Il corso sarà suddiviso in tre giornate:

potete scegliere se iscrivervi al

primo gruppo (le cui lezioni si svolgeranno di sabato)

o al

secondo gruppo (le cui lezioni si svolgeranno di domenica)

DATE DEL PRIMO GRUPPO: (iscrizioni chiuse)

  1. Prima giornata: 1 Ottobre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.00
  2. Seconda giornata: 22 Ottobre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.30
  3. Terza giornata: 12 Novembre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.30

DATE DEL SECONDO GRUPPO: (iscrizioni chiuse)

  1. Prima giornata: 23 Ottobre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.00
  2. Seconda giornata: 13 Novembre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.00
  3. Terza giornata: 4 Dicembre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.30

DATE DEL TERZO GRUPPO: (iscrizioni aperte) Questi tre incontri si terranno a Bresso (MI) presso lo Studio Aurum.

  1. Prima giornata: 20 Novembre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.00
  2. Seconda giornata: 11 Dicembre 2022 – dalle ore 14.30 alle ore 18.00
  3. Terza giornata: 8 Gennaio 2023 – dalle ore 14.30 alle ore 18.30

Argomenti della prima giornata

  1. Cos’é un viaggio sciamanico
  2. Perché utilizzare un viaggio sciamanico
  3. Animali Totem, Animali guida e Spiriti aiutanti
  4. Cosa sono i tre Mondi: Il Mondo Superiore, il Mondo di Mezzo (o Intermedio) e il Mondo Inferiore
  5. Come si effettua un viaggio sciamanico nei tre Mondi
  6. Esercizi pratici per familiarizzare con il viaggio, incontrare il proprio animale totem, imparare a colloquiare con i nostri aiutanti
  7. A fine giornata verrà riservato un momento per ciascun partecipante per richieste personali in privato (su prenotazione)

Argomenti della seconda giornata

  1. Analisi dei viaggi effettuati dai partecipanti
  2. Come interpretare i messaggi provenienti dai viaggi sciamanici
  3. Contattare l’Anima durante un viaggio sciamanico
  4. Cos’è la guarigione dell’Anima
  5. Esercizi pratici
  6. A fine giornata verrà riservato un momento per ciascun partecipante per richieste personali in privato (su prenotazione)

Argomenti della terza giornata

  1. Il viaggio sciamanico in terapia
  2. Viaggiare per altre persone, in presenza e a distanza
  3. La frammentazione dell’Anima
  4. Il recupero dei frammenti dell’Anima
  5. Esercizi pratici
  6. A fine giornata verrà riservato un momento per richieste personali in privato (su prenotazione)

Note informative per la partecipazione:

. Indossare abbigliamento comodo.

. Portare un panno per coprirsi, a volte si può avvertire freddo durante le meditazioni e i viaggi, quando il corpo si rilassa

. E’ preferibile consumare un pasto molto leggero prima del corso, questo per facilitare la meditazione e il viaggio. Impegnare il corpo fisico in una digestione lunga o pesante distoglie dal rilassamento.

. Puoi utilizzare i contatti riportati a menu per prenotare la tua partecipazione e per ricevere qualsiasi informazione.

. Il costo di ogni giornata è di 80 euro.

In attesa di viaggiare con voi, vi abbraccio nella Nuova Energia

Monica

(*) Nota importante: Le tecniche utilizzate non intendono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente, che rimane fondamentale e a cui chiunque è invitato a ricorrere, soprattutto in caso di disturbi o patologie in corso.

Terapie di Guarigione dell’Anima attraverso il viaggio Sciamanico

Molti di noi hanno vissuto dei traumi nel corso della propria vita e a distanza di anni ne risentono ancora gli effetti

Piccoli e grandi disturbi del quotidiano possono celare un lontano legame con aspetti del proprio vissuto, sovente dimenticato o relegato in meandri della mente per attenuarne la sofferenza e il ricordo.

Gli antichi sciamani hanno sempre saputo che per ripristinare l’equilibrio può essere necessario viaggiare molto lontano, ricercare i frammenti dell’anima e riportarli a “Casa”.

Un’anima frammentata non riesce a perseguire il suo piano di volo, perché quando manca anche una sola delle nostre caratteristiche, noi attraversiamo la vita come viandanti ciechi in balia degli eventi.

Tramite il viaggio sciamanico molte altre risposte possono essere date ai fatti quotidiani nei quali incespichiamo e ci areniamo, risposte che a volte ci mettono in diretta correlazione con le nostre vite passate e con i nostri antenati.

Se stai cercando delle risposte che siano anche il tramite per giungere alla guarigione dell’Anima, questo metodo terapeutico può essere per te un valido aiuto.

Le sedute si svolgono in presenza oppure a distanza e hanno una durata di circa due ore.

Puoi fissare il tuo appuntamento tramite i contatti che trovi a menu.

(*) Nota importante: Le tecniche utilizzate non intendono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente, che rimane fondamentale e a cui chiunque è invitato a ricorrere, soprattutto in caso di disturbi o patologie in corso.

LETTURA dei TAROCCHI SPIRITUALI e del NUOVO ANNO

 

Per un approccio adeguato alla lettura dei Tarocchi Spirituali, è fondamentale qualche precisazione riguardo a questo meraviglioso metodo di divinazione.

* Perché li chiamo “Spirituali”: considero qualsiasi mezzo di divinazione non tanto il tramite per accedere alla conoscenza del futuro pura e semplice, bensì un metodo per una visione di ciò che potenzialmente sarà la nostra vita, letta sulla base del livello vibrazionale su cui ci troviamo al momento della consultazione. Questo significa che individuando i cambiamenti che sarebbe opportuno applicare ai nostri pensieri, comportamenti, scelte in generale, avremo l’opportunità di indirizzarci verso una crescita esponenziale, guidati dalla nostra Anima e dal nostro Se Superiore, anziché subire gli eventi passivamente, come se si trattasse della vita di qualcun altro.

Il mio scopo è quello di dare ad ognuno la possibilità di tornare alla propria casa avendo imparato qualcosa di nuovo. L’approccio che insegno per gestire i propri conflitti parte proprio dal presupposto che nessuna vita è immutabile. Si tratta solo di utilizzare le nostre capacità energetiche e farle confluire in un intento ben preciso. La lettura è la chiave attraverso cui possiamo aprire le varie porte e “vedere” in anteprima cosa ci aspetterà, a seconda di come ci muoveremo. A noi la scelta che riterremo essere migliore. Durante l’incontro vedremo anche quali lavori energetici sarà opportuno fare per riportare la nostra vita sul sentiero del Piano di Volo che la nostra Anima ha scelto al momento dell’incarnazione. Tutto può essere modificato e riprogrammato e i Tarocchi sono un’ottimo strumento per prevenire quelli che potremmo chiamare “incidenti di percorso”… A volte non possiamo evitare di passare da un’esperienza, anche difficile e dolorosa, ma sicuramente possiamo prepararci ad affrontarla da un punto dell’essere più elevato, facendo in modo che diventi motivo di crescita. Altre volte, invece, possiamo discreare le energie che ci stanno portando verso esperienze che non sono proprio necessarie e che, di conseguenza, possiamo evitare.

* Esiste un’etica anche nella lettura dei Tarocchi: come abbiamo visto, la divinazione è un metodo che consente di “vedere” nel futuro delle persone, per fare chiarezza nelle proprie scelte personali, per vedere dove ci sta portando ciò che stiamo attualmente facendo e come possiamo cambiare il corso degli eventi che si pongono innanzi a noi. Ogni domanda dovrà quindi riguardare unicamente l’interlocutore stesso. Non è etico “curiosare” nelle vite degli altri, nessuno dovrebbe farlo, per nessun motivo. Sarebbe come varcare la soglia di una casa che non è la nostra, e girovagare nelle stanze aprendo cassetti e armadi!…

* Prima di ogni decisione importante, una lettura può essere di grande aiuto, soprattutto se si è indecisi fra più scelte e si vuole conoscere dove potenzialmente porterà ognuna di esse. La scelta di un lavoro o di un indirizzo di studi, la vendita di un immobile, un conflitto personale possono essere studiati da varie angolazioni, con esiti inimmaginabili.

* I Tarocchi non mentono , sono sacri e vanno trattati con rispetto. Lo stesso rispetto che diamo alle Energie Altamente Evolute, ai Maestri ascesi, agli Spiriti Guida e al nostro Se Superiore, perché è da tutti loro che arrivano le risposte…

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

I Tarocchi del Nuovo Anno

L’energia del mese Gennaio è propizia per il nuovo inizio e carica di opportunità da cogliere e mettere in pratica per realizzare quando maturato nei giorni dell’Avvento. E’ possibile effettuare una lettura approfondita di tutto l’anno, per conoscere gli eventi che si prospettano nei 12 mesi a venire e lavorare insieme, affinché il tutto venga trasformato in un’esperienza costruttiva e di crescita.

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Se lo desideri puoi registrare le letture. Avrai così modo di riascoltarle e portarle alle letture successive per un confronto sull’evolversi degli eventi.

Ogni incontro ha un costo di 40 euro l’ora e può svolgersi anche on line.

Per fissare un appuntamento puoi utilizzare i Contatti che trovi a Menu.

Ti abbraccio dal Cuore nella Nuova Energia

Monica

IL RITO del GREMBO

Sabato 8 OTTOBRE 2022 dalle ore 15 alle ore 17

Ogni donna racchiude in se il potere di dare la vita, non esclusivamente partorendo un bimbo, ma anche attraverso il messaggio di conoscenza e guarigione che ha il potere di trasmettere.

Il Rito del Grembo è stato ricevuto per la prima volta da Marcela Lobos, attraverso gli Spiriti delle Antenate, con la preghiera di donarlo a sua volta alle Donne del Pianeta Terra e iniziarne altre come Custodi. E’ così che Marcela è divenuta la prima Custode del Grembo, dopo un percorso durato 12 anni e in cui è stata iniziata allo Sciamanesimo. Il Rito del Grembo è definito anche come il tredicesimo dei Riti Munay-Ki, perchè fa parte di questo percorso di insegnamenti sciamanici andini.

Da allora viene trasmesso dalle Custodi del Grembo, tutte discendenti dal lignaggio di Marcela, come dono di Amore e Guarigione, a tutte le donne che ne sentano il richiamo. Puoi ricevere il Rito a qualsiasi età, indipendentemente dal fatto che tu sia in età fertile, non abbia ancora visto la tua prima luna sanguinare o abbia oltrepassato la soglia del menarca. Anche coloro che hanno subito interventi chirurgici all’utero o alle ovaie possono ricevere il rito e diventare a loro volta Custodi del Grembo, perché il nostro utero rimane sempre il luogo in cui creare, custodire e donare la Vita.

Durante la cerimonia sarai chiamata a risvegliare la tua connessione con la Madre e attraverso l’Amore di Lei avrai l’opportunità di elaborare e rilasciare vissuti dolorosi, riempire il vuoto di una perdita, ritrovare il potere del tuo Femminino Sacro, tornando a manifestarti nella tua purezza, al di sopra dei disagi della vita terrena.

Potrai ricevere il Rito semplicemente per te stessa oppure decidere di trasmetterlo ad altre Donne, divenendo a tua volta Custode del Grembo, all’interno dello stesso cerimoniale.

Il Rito del Grembo può essere trasmesso anche agli uomini che desiderano riceverlo. Anche loro avranno così la possibilità di entrare in contatto con il loro Femminino Sacro e con l’Amore della Madre, per lavorare su di se, ma non possono a loro volta trasmetterlo.

Solo le donne possono diventare Custodi del Grembo

Ogni partecipante dovrà portare con se:

. Una candelina (tipo tea light)

. Un fiore (che riporterete a casa ) e una piccola bottiglietta (con cui porterete a casa l’acqua energizzata durante il rito). Una volta tornate a casa donerete il fiore e l’acqua alla Madre Terra

. Qualcosa per scrivere

. . Indossare abbigliamento comodo, con qualcosa di rosso

La partecipazione alla cerimonia è gratuita. Per chi ne avesse la possibilità, sarà gradita un’offerta libera, a copertura delle spese.

E’ richiesta la prenotazione.

Potete utilizzare i contatti telefonici o la mail riportati a menu per qualsiasi comunicazione.

In attesa di riabbracciarci, riunite sotto il mantello d’Amore della Madre, vi invio Luce Infinita

Monica